La dieta di luglio: colorata, leggera e mediterranea (con un menu per provarla)

Scritto da Barbara il 30/06/2017 – 23:22 -

Il rosso del pomodori, l’arancione delle albicocche e del melone, il giallo dei peperoni, ci sono i colori del sole nella mia dieta di luglio del numero di Cucina Naturale appena arrivato in edicola. Colori tipici della nostra amata dieta mediterranea. Un regime alimentare che oltre alle note proprietà benefiche risulta anche tra le più efficaci per perdere peso. In più, sono proprio gli alimenti “mediterranei” a risultare i più indicati durante la stagione calda per aiutare l’organismo a difendersi meglio dal caldo e dall’azione stressante esercitata dai raggi solari sull’epidermide. In un certo senso, in estate per tornare – o restare – in forma, si potrebbe seguire una regola sola: mangiare prevalentemente ciò che la bella stagione ci offre. Quando fa caldo, difatti, l’organismo chiede naturalmente alimenti leggeri e digeribili, poveri di grassi e ricchi di acqua. Perfetti per dimagrire naturalmente e senza fatica. E poi approfittare delle lunghe giornate per aumentare l’attività fisica, indispensabile per un buon tono muscolare e per stimolare il metabolismo.

Ma siccome con il caldo la voglia di stare dietro i fornelli è poca, il mio suggerimento è quello di prepararsi a pranzo insalate a base di cereali integrali mescolati a tanti ortaggi e a piccole porzioni di alimenti proteici per un pasto sano, veloce ed equilibrato. Come quello che vi presento qui sotto: è il pranzo del martedì dello schema settimanale.

Pranzo vegetariano, senza latticini, 500 calorie

Insalata di farro e melanzane grigliate al limone
Mettete a lessare in brodo vegetale (o acqua salata) 60 g di farro. Nel frattempo affettate una melanzana piccola e cuocetela alla piastra. Man mano che le fettine sono pronte, riducetele in striscioline e sistematele in una zuppiera condendole con poco olio, sale, una spruzzata di succo di limone, scorza di limone tritata o grattugiata, origano o prezzemolo (anche poco aglio se piace). Alla fine unite il farro e lasciate insaporire per almeno una decina di minuti. Completate il menu con un’insalata di pomodori e un uovo sodo.


Tags: , , ,
Postato in Dieta mediterranea, Diete dimagranti, Fa’ la dieta giusta, Sos dietista | Nessun commento »

Aggiungi un commento