Una fibra molto speciale

Scritto da Barbara il 11/01/2017 – 17:44 -

L’amido resistente è una forma di amido che non viene digerito nell’intestino e che perciò viene considerato un tipo di fibra alimentare. Si trova naturalmente in alimenti come cereali, banane, patate, semi e legumi. Nel corso degli ultimi 10 anni la ricerca scientifica ha mostrato un crescente interesse nei confronti di questo amido per conoscere meglio i suoi effetti positivi.  Una interessante review appena pubblicata su Nutrition Bulletin vede riassunti le principali azioni di queste fibre (per la precisione ci sono 5 forme diverse di amidi resistenti) ed esplora i potenziali meccanismi d’azione che le sostengono. Da segnalare la conferma dell’efficacia dell’amido resistente nel controllo della glicemia, ma anche il suo ruolo nell’aiutare la salute intestinale e nel migliorare il potere saziante dei cibi grazie a un aumento della produzione di acidi grassi a catena corta a livello intestinale. Un effetto sulla sazietà prezioso per restare in forma in modo naturale e senza fatica… Qui sotto allego una tabella tratta dalla review in questione e, visto che le lenticchie sono una delle fonti migliori di amido resistente, ecco una fantastica ricetta “fibrosissima” perfetta per questo periodo!

Fonte: Lockyer, S. and Nugent, A. P. (2017), Health effects of resistant starch. Nutr Bull. doi:10.1111/nbu.12244

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Tags: , , , ,
Postato in Diete dimagranti, Diete e diabete, Fa’ la dieta giusta, News, Sos dietista | Nessun commento »

Aggiungi un commento